Archivi e biblioteche digitali della modernità letteraria italiana

Scheda

Livello di descrizioneBanca dati
TitoloAmenta; Gigli
Data1905
Consistenza1 cc.
ContenutoSanesi prepra il terreno presentando i rapporti del litigioso e antifiorentino Gigli con il padre lucchese A.P. Berti, il quale a un certo momento, trovandosi a Napoli (mentre il Gigli era confinato a Viterbo) avrebbe dovuto intercedere la protezione di donna Aurora Sanseverino sulla sua progettata opera omnia napoletana: pp.19-43.
Contesa Gigli-Amenta (come pacieri Bohours e Muratori): pp. 43-57.
FonteSanesi, 1905, pp.19-43; pp. 43-57.