Archivi e biblioteche digitali della modernità letteraria italiana

Scheda

Livello di descrizioneBanca dati
Titolovoce: "libretti", "lingua"
"Il libretto della Bohème"
Data1896.02.24
Consistenza1 cc.
ContenutoGiuseppe Giacosa e Luigi Illica, due nomi, due valori eccezionali, hanno composto dei `quadri` i quali differiscono dagli `atti` comunemente detti per tutto ciò che li costituisce; dal linguaggio delle persone al loro movimento, dalla decorazione al contorno, alla cornice [...]. La Bohème ha un linguaggio suo particolare speciale, un gergo… il suo vocabolario è l`inferno della rettorica, il paradiso del neologismo.
Fonte"La Lanterna", Milano, a. XIX, n. 5, p. 1-2