Archivi e biblioteche digitali della modernità letteraria italiana

Archivio di Bari

Università di Bari "Aldo Moro"

Il progetto dell'unità di ricerca di Bari all'interno di "Carte d'autore online" segue tre diverse direzioni di ricerca, convergenti nella definizione dell'intreccio tra letteratura nazionale e cultura locale, di cui intende fornire ampia documentazione attraverso l'ordinamento, la digitalizzazione e la ricostituzione on line di più di un archivio, applicando allo specifico contesto storico e letterario pugliese (e non solo ad esso) la metodologia della ricerca bibliografica che è servita di orientamento per il progetto “Carte d'autore”.
 In tale ottica complessiva, un primo obiettivo - partendo dalle biblioteche e dagli autori pugliesi - è quello di inquadrare in modo inedito in prospettiva nazionale i personaggi di Tommaso e Vittore Fiore; un secondo scopo, ad esso collegato, mira a ricondurre la politica culturale della casa editrice Lacàita di Manduria e l'archivio del premio Taranto (con documenti di importanti scrittori) a una più ampia prospettiva nazionale. La terza direzione di ricerca - rovesciando l'ordine del rapporto locale-nazionale - è relativa all'avvio della ricostruzione dell'archivio di Massimo Bontempelli, a partire dalle carte di un fondo della Biblioteca Comunale Ruggero Bonghi di Lucera, per estendersi al fondo Bontempelli della Biblioteca Comunale di Como.
Gli enti coinvolti nella ricerca non solo sono detentori dei fondi archivistici – talora sconosciuti e non censiti – ma collaborano con l’unità di ricerca attiva presso l’Università di Bari “Aldo Moro” nell’indagine critica e nella valorizzazione di tali documenti.