Archivi e biblioteche digitali della modernità letteraria italiana

Ad900 archivio del 900 letterario italiano

Finanziamento

Cofinanziamento MIUR Prin 2003, Prin 2006, Prin 2010-2011

Ad900 – Archivio digitale del Novecento letterario italiano è nato grazie al cofinanziamento del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Prin 2003) come Programma di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale. Il progetto impegnava in origine tre unità di ricerca: Università di Torino; Università di Genova; Università di Firenze, con funzioni di coordinamento.
Un secondo cofinanziamento MIUR (Prin 2006) ha permesso l’arricchimento della base dati, con l’ingresso dell’unità di ricerca dell’Università di Roma La Sapienza, e la realizzazione di strumenti informatici specifici per la ricerca all’interno di archivi digitali a carattere letterario (Strale.di.ad900.it), in particolare per la ricerca full text nei materiali trascritti in formato elettronico.
Un nuovo finanziamento ministeriale (Prin 2010-2011) ha permesso l’avvio del progetto Carte d’autore online, con l’aggiunta di tre nuove unità di ricerca (Università di Bari Aldo Moro, Università di Napoli Federico II, Università del Salento), la digitalizzazione di altri fondi documentari e il miglioramento della piattaforma di navigazione e di interrogazione, con un innovativo portale di accesso prossimamente online.